IL VINO NATURALE ESISTE E SI FA IN VIGNA -Il GRILLO BASTARDO-

, ,
Secondo articolo Il vino naturale esiste L’aggettivo “naturale” si riferisce al modo di vinificazione, non al lavoro agricolo in vigna. Per quanto in Italia non esista un disciplinare dei vini naturali c’è un sostanziale accordo…

Il Glossario del vino - Le parole del vino -di Loris Gobbo-

,
Abboccato vino dal gusto tendente al sapore dolce. Acerbo usato per vini giovani, con alto contenuto di acidità fissa, non gradevole. Allappante vino il cui contenuto tannico risulta eccessivo, con conseguente sensazione…

PIcolit, il vitigno orgoglio del friuli -di Loris Gobbo_

,
Il Picolit è un vitigno a bacca bianca, autoctono del Friuli, noto in tutto il mondo per lo splendido passito che si realizza con le sue uve. Secondo alcuni il nome deriva dalle piccole dimensioni degli acini, secondo altri dal peduncolo,…

Ruché. Il Principe Rosso del Monferrato -di Loris Gobbo-

,
Con l'annata 2010 viene concessa la D.O.C.G. ulteriore riconoscimento dovuto  alla gran qualità di questo rosso autoctono. Seppure poco conosciuto, considerato una delle " piccole D.O.C.G." piemontesi, il Ruchè di Castagnole Monferrato…

MERLOT DELLA TOPA NERA

,
  E’ IL MERLOT DELLA TOPA NERA IL VINO DAL NOME PIÙ ORIGINALE: LO DICONO GLI ENONAUTI DI WINENEWS, IN UN SONDAGGIO CHE HA ESPLORATO LO “STRANO MONDO” DEI NOMI DELL’ENOLOGIA MADE IN ITALY Il vino italiano dal nome più originale?…

Amarone della Valpolicella -di Loris Gobbo-

, ,
L'Amarone della Valpolicella è un vino dal colore rosso carico tendente eventualmente al granato con I'invecchiamento. Il profumo ricorda la frutta passita, il tabacco e le spezie, anche grazie alle muffe nobili createsi nel corso dell'appassimento.…

DECANTER ENIGMA

, ,
  Di solito su Gustology Magazine parliamo di regali a sei zeri, di sogni, di lusso esasperato perciò mi è sembrato giusto trovare un cadeau che sia alla portata di tutte le tasche, comunque sempre in linea con le idee del giornale:  …

Ramandolo -di Loris Gobbo-

Il Ramandolo è conosciuto dalla notte dei tempi, ed è presente nella memoria di poeti e scrittori che l’hanno sorseggiato alle mense dei nobili e citato nelle loro opere o nei ricordi dei viaggi in Friuli. Quale giovane enologo friulano,…

IL CORRETTO ACCOSTAMENTO VINO CIBO -di Remo Pantano-

,
Quando si deve scegliere il vino più adatto per le pietanze, occorre lasciare da parte l’improvvisazione e cercare il giusto accostamento, per valorizzare il cibo e realizzare un connubio piacevole e affascinante. Il vino sbagliato può rovinare…

VINO, STRANI PROFUMI DI SMALTO E PIPÌ DI GATTO - di Loris Gobbo-

Nella descrizione olfattiva dei vini spesso i sommelier evocano profumi bizzarri che, detti così, li fanno sembrare degli alieni, un po’ millantatori. Il profumo di alcuni cabernet della Nuova Zelanda, per esempio, ricorda un’insalata…