Ramandolo il vino dei poeti -di Loris Gobbo-

,
Il Ramandolo è conosciuto dalla notte dei tempi, ed è presente nella memoria di poeti e scrittori che l’hanno sorseggiato alle mense dei nobili e citato nelle loro opere o nei ricordi dei viaggi in Friuli.caratteristiche delle uve, dei vini…

Nel vino italiano operano 1,3 milioni di persone, ma fanno i lavori sbagliati. - di Loris Gobbo –

Un mercato di eccellenza, con uno dei prodotti migliori al mondo, fermo al palo, da anni. Un mercato a cui mancano figure commerciali capaci. È questo, ed è sconsolante, il quadro che emerge dal settore del vino italiano. Uno dei vini…

Chi conosce l’Uva Ruggine? -di Loris Gobbo-

,
Varietà quasi estinta, recuperata grazie alla sopravvivenza di un vigneto a Rubbiara, nel modenese. E chi poteva coltivarla e tirarne fuori un vino, se non l’istrionico Leone Conti? An-ghin-gò è l’etichetta scherzosa di questo vino, regalatomi…

Taurasi DOCG: il Barolo del Sud -di Loris Gobbo-

,
Vino poco conosciuto ma di grande pregio. Eppure siamo di fronte ad un grande vino rosso: il Taurasi Docg. Grande al punto da meritarsi l’appellativo di “Barolo del Sud”. Paradossalmente, è più conosciuto il vitigno principale…

Il Sassicaia -di Loris Gobbo -

,
Il Sassicaia  -di Loris Gobbo -   Nato negli anni '60 a Bolgheri, in Toscana, nella Tenuta di San Guido, il Sassicaia è stato precursore di tanti nobili nettari affermatisi in seguito. Dicono che una piccolissima parte…

IL VINO NATURALE ESISTE E SI FA IN VIGNA -Il GRILLO BASTARDO-

, ,
Secondo articolo Il vino naturale esiste L’aggettivo “naturale” si riferisce al modo di vinificazione, non al lavoro agricolo in vigna. Per quanto in Italia non esista un disciplinare dei vini naturali c’è un sostanziale accordo…

Il Glossario del vino - Le parole del vino -di Loris Gobbo-

,
Abboccato vino dal gusto tendente al sapore dolce. Acerbo usato per vini giovani, con alto contenuto di acidità fissa, non gradevole. Allappante vino il cui contenuto tannico risulta eccessivo, con conseguente sensazione…

PIcolit, il vitigno orgoglio del friuli -di Loris Gobbo_

,
Il Picolit è un vitigno a bacca bianca, autoctono del Friuli, noto in tutto il mondo per lo splendido passito che si realizza con le sue uve. Secondo alcuni il nome deriva dalle piccole dimensioni degli acini, secondo altri dal peduncolo,…

Ruché. Il Principe Rosso del Monferrato -di Loris Gobbo-

,
Con l'annata 2010 viene concessa la D.O.C.G. ulteriore riconoscimento dovuto  alla gran qualità di questo rosso autoctono. Seppure poco conosciuto, considerato una delle " piccole D.O.C.G." piemontesi, il Ruchè di Castagnole Monferrato…

MERLOT DELLA TOPA NERA

,
  E’ IL MERLOT DELLA TOPA NERA IL VINO DAL NOME PIÙ ORIGINALE: LO DICONO GLI ENONAUTI DI WINENEWS, IN UN SONDAGGIO CHE HA ESPLORATO LO “STRANO MONDO” DEI NOMI DELL’ENOLOGIA MADE IN ITALY Il vino italiano dal nome più originale?…