Liquori Calabro, Distilleria e azienda agricola di 14 ettari. Una storia che viene dalla natura —di Loris Gobbo—

L´azienda Calabro nasce dall’intuizione e la passione di Roberto Maiorano, ricercatore degli effetti benefici degli estratti di piante sulla salute dell´organismo.

Il dott. Maiorano si é laureato presso la Facoltá di Veterinaria dell´Universitá di Milano ed ha continuato gli studi nelle piú prestigiose Universitá internazionali di Agricoltura quali la Cornell University di New York, la Wageningen UR in Olanda e la China Agriculture University di Pechino.

La frequentazione milanese fin dai tempi universitari unita alla passione per il bere bene ha portato il dott. Maiorano a contatto con l´avanguardia del bere miscelato della cittá meneghina tra cui Oscar Quagliarini, con cui é nata una fattiva collaborazione.

Roberto é tornato alle sue origini nella terra di Calabria a Cariati (CS), ha ripreso in mano l´azienda agrumicola di Famiglia ed oggi produce 5 specialitá liquoristiche utilizzando le materie prime del territorio.

L´azienda agricola é sita nel territorio di Cariati Marina sulla costa jonica cosentina e si compone di 14 ettari con agrumeto, seminativi ed uliveto dislocata su 3 appezzamenti: un primo nucleo sito in contrada Guardapiedi coltivato ad agrumeto, un secondo nucleo in contrada Petraro coltivato ad uliveto ed un terzo appezzamento collinare sito in zona Serre Boscose destinato ai seminativi.

L´azienda risale a fine ´800 quando i trisavoli di Roberto erano giá presenti in loco dediti alla coltivazione degli ulivi. Nel corso delle epoche, diverse sono state le attivitá impiantate sul territorio: le coltivazioni orticole, i seminativi per il bestiame, la zootecnia, il vigneto, la limetta (detta Piretta nell´idioma locale), le coltivazioni cerealicole e piú recentemente l´agrumeto.

L´azienda è stata infatti strutturata nella seconda metá del ´900 con l´obiettivo del sostentamento familiare, in quegli anni un nucleo agricolo di questo tipo infatti era in grado di sostenere ampiamente il fabbisogno economico di una famiglia ed a tal fine l´azienda fu impiantata di una ampia varietá di piante da frutta ed in particolare di agrumi. Oggi l´agrumeto é un incredibile esempio giunto ai nostri giorni delle piú svariate specie di agrumi mediterranei alcuni dei quali a rischio estinzione quali Clementine, Limette, Mandarini, Cedri, Bergamotti, Arance, Pompelmi, etc.

La distilleria neocostituita ed associata all´azienda agricola trasforma le materie prime aziendali, tutti i liquori sono quindi naturali prodotti per macerazione a freddo, infusione e distillazione della materia prima senza aggiunta di aromi e coloranti. La distilleria é sita in zona centro di Cariati Marina alla Via Giovanni Verga: si tratta di un struttura moderna dotata di serbatoi e macchinari in acciaio inox di ultima generazione secondo parametri di indirizzo europeo ma vengono adottate al contempo procedure qualitative di tradizione e genuinitá. 

Oggi l´azienda Calabro si pone come anello di congiunzione tra passato e presente utilizzando materie prime, procedure e saperi di un tempo al fine di farli rivivere nel presente.

Il dott. Maiorano nella sua opera di diffusione della cultura e del gusto si rivolge ad una clientela italiana ed estera che sa apprezzare il sapore naturale, la qualità senza compromessi, il benessere a tutti i costi.

In questa direzione il prodotto Calabro é giunto in contatto con i piú prestigiosi bar e ristoranti internazionali e presentato nelle principali manifestazioni fieristiche del drink & beverage in Italia, Europa e Stati Uniti conseguendo stima e riconoscimenti quali il Premio Prodotto di Nicchia presso Tutto Food Milano.

In questo percorso il Liquore della Calabro ha acquisito le simpatie non solo di professionisti creativi ma anche di semplici appassionati che amano provare a mescolare per puro diletto o sorseggiare semplicemente il prodotto da solo per il puro piacere del gusto.

La produzione dei nostri Liquori avviene tramite l´antica tecnica della macerazione a freddo che consente di mantenere inalterate le proprietá delle preziose materie prime, provenienti unicamente dal nostro territorio.

 

Processo di produzione

 

I liquori Calabro sono prodotti esclusivamente con le materie prime del nostro territorio utilizzando fondamentalmente tre tecniche: la macerazionein alcool per Clementine, Bergamotto e Finocchietto; l´infusioneper la Liquirizia; la distillazioneper l´Amaro Calabro.

 

Raccolta manuale degli agrumi biologici e lavorazione

Gli agrumi rigorosamente biologici sono raccolti a mano tra ottobre e gennaio, portati in fabbrica, lavati, asciugati e immediatamente avviati alla pelatura manuale dalla quale si ottengono sottili scorzette. Questa operazione é particolarmente complessa in quanto é necessario separare la parte aromatica pigmentata della buccia dalla pectina bianca. Il processo viene realizzato a mano in quanto nessuna macchina é in grado di svolgere una funzione cosi accurata.

 

Macerazione degli agrumi

Le scorzette vengono quindi immerse in serbatoi di acciaio inox contenenti alcool puro per consentire la cessione aromatica (macerazione).

 

Filtraggio e stoccaggio della soluzione alcolica

Dopo circa 2 mesi il processo di macerazione si considera esaurito e le scorzette vengono rimosse dalla vasca, torchiate ed eliminate dal ciclo produttivo. La soluzione alcoolica fruttatta cosí ottenuta viene filtrata e stoccata in serbatoio per il resto della stagione.

Miscelazione degli agrumi con l´alcool puro

In fase di produzione nel serbatoio di miscelazione generale viene aggiunto l´alcool puro, lo sciroppo costituito da acqua oligominerale e zucchero, la soluzione alcoolica fruttata ed infine l´acqua oligominerale a volume. Solo per il Bergamotto é anche aggiunto succo fresco del frutto. La miscela ottenuta viene quindi filtrata, raccolta in un serbatoio di stoccaggio, analizzata e quindi avviata alla riempitrice per il riempimento delle bottiglie precedentemente sciacquate e sgocciolate.

Fine del processo di produzione

I liquori Calabro sono pronti per essere gustati!

 

Tappatura, etichettatura e stoccaggio del prodotto finito

Tutte le fasi di tappatura, etichettatura, applicazione contrassegno di stato, applicazione capsula ed inscatolamento sono manuali. Il liquore inscatolato viene quindi stoccato nell´area stoccaggio prodotto finito.

I liquori Calabro sono pronti

Ora che il processo di produzione é finito, i liquori Calabro sono pronti per essere gustati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *